Terracina Alta - Centro Storico

Il Centro Storico, nella parte alta della città di Terracina, conserva straordinarie testimonianze monumentali e artistiche che interessano tutti i periodi della lunga esistenza della città.

Le memorie dell'antica città, seppur in parte distrutte o trasformate in strutture pubbliche o private, permettono di immergersi nella bellezza di un ricco patrimonio culturale e artistico che caratterizza la città.

Passeggiando quindi per i tipici vicoli è possibile ammirare testimonianze dell'Età Romana Antica, memorie dell'Età Medievale e meraviglie di quella Moderna. 

5

1

2

3

4

6

3

4

5

2

1

6

7

1

2

3

4

5

Eta' Antica

1

2

3

4

5

6

Arco Quadrifonte

Teatro Romano

Capitolium

Foro Emiliano

Via Appia

Tempio di Giove Anxur

Eta' Medievale

1

2

3

4

5

6

7

Cattedrale di San Cesareo

Torre Frumentaria (dei Rosa)

Castello Frangipane

Chiesa di San Francesco

Chiesa di San Domenico

Chiesa di San Giovanni

Chiesa dell'Annunziata

Eta' Moderna

1

2

3

4

5

Palazzo Braschi

Chiesa del Purgatorio

Museo Civico Pio Capponi

Casa Torre degli Acso

Palazzo della Bonificazione Pontina

cattedrale di san cesareo

La cattedrale venne edificata tra V e VI secolo utilizzando i resti di un antico tempio romano a cinque navate del foro cittadino. La Cattedrale venne dedicata a san Cesareo diacono, martire della città di Terracina nel II secolo. L'edificio subì diversi interventi e restauri, tra cui quello dell'XI secolo (con la consacrazione al patrono della città san Cesareo del 1074), quello del XIII secolo e soprattutto il restauro settecentesco che trasformò la chiesa da cinque a tre navate con la costruzione di cappelle laterali e la copertura a botte del soffitto al posto delle capriate romaniche.

Di notevole interesse artistico è il porticato che precede la chiesa, elevato su una gradinata di 30 gradini. E' costituito da sei colonne di spoglio, interrotte al centro da un arco trionfale, che sorreggono un'antica trabeazione con decorazioni musive sul suo lato destro. Esse sono costituite da immagini in cui sono raffigurati un mostro alato, un'aquila, palme, cervi, volatili e tori ed altre figure.

Sotto il portico si trova una vasca funeraria di epoca romana e coppie di animali accovacciati ai lati delle colonne. Altri 7 gradini conducono alle due entrate della chiesa, di cui quella principale è decorata con fregi marmorei di età augustea

Di interesse artistico sono:

  • la pavimentazione della navata centrale in stile cosmatesco (XII-XIII secolo);

  • il pulpito medievale (prima metà del XIII secolo), sorretto da cinque colonne;

  • la colonna tortile, utilizzata per sostenere il cero pasquale, anch'essa di epoca medievale; una iscrizione marmorea riporta autore e data della colonna: «Crudele, 31 ottobre 1245»;

  • gli affreschi settecenteschi del presbiterio e del coro, con la raffigurazione di episodi legati all'elezione di papa Urbano II;

  • l'organo a canne. 

Le Scalette Affittacamere

Via Scalette n°5 - (Navigatore - 1, Via Appia Nuova)

Terracina, LT  04019

lescaletteterracina@yahoo.com

Cel. (+39) 331 74 78 245

Tel.  (+39) 0773 36 98 17

Accettiamo

Show More

Contatta direttamente le Scalette

Inviaci un messaggio con whatsapp.